Location

Revere, un bastione naturale sul Po tutto da scoprire

La villa è situata a sud del fiume Po, ad appena un solo kilometro dal centro storico di Revere: il connubio perfetto tra l’intimità e il relax della propria privacy con tutti i servizi principali che il centro città possa offrire, quali bar, ristoranti, negozi, minimarket A.soli 250 m dalla casa, raggiungibile comodamente a piedi, si trova il rinomato ristorante “Il Tartufo”, che offre piatti della cucina mantovana rivisitati da chef di alto livello, non a caso viene citato nelle guide Michelin. Signore incontrastato della valle e del paesaggio resta il fiume Po, giustamente riscoperto e rilanciato di recente dal punto di vista turistico: nella zona di Revere è attrezzato con attracchi per motonavi – passeggeri, pontile per riparo e ricovero di piccole imbarcazioni presso il Circolo Canottieri, lido con spiaggia, bar e ristorante. A 8 km è possibile visitare la riserva naturale delle Paludi di Ostiglia, luogo di notevole interesse sia per quanto riguarda la flora che per l’avifauna.

PERCORSI NATURALISTICI LUNGO IL PO

Il miglior modo per scoprire il più lungo fiume italiano è senza dubbio il cicloturismo, grazie alla ciclovia del Po un mega progetto europeo finalizzato a sostenere e valorizzare il turismo sostenibile e su due ruote: la bicicletta infatti consente di apprezzare con lentezza tutto ciò che il territorio può offrire, persino nell’assolata calura dell’estate padana: l’acqua fresca di una fontana di una piazza o l’ombra di un pioppo diventano esperienze uniche, ricordandoci quei paesaggi resi celebri dai film di Bertolucci, la penna di Guareschi, Soldati e Bevilacqua. Attraversare in bici le decine di piccoli paesi che troviamo lungo l’argine maestro: Caorso, Zibello, Roccabianca, Colorno, Casalmaggiore, Viadana, Brescello, Boretto, Gualtieri, Guastalla, Ostiglia, Revere, Bondeno, Mesola: è un evento da vivere almeno una volta nella vita, con la certezza che quanto ammirato resterà indimenticabile tra i nostri ricordi. Ognuno di noi potrà scegliere cosa serbare maggiormente nel cuore tra i porticati, il colore rosso dei mattoni dei casolari, i palazzi nobiliari, i castelli, ma soprattutto la gente che abita questo territorio incredibile, la valle del Po, con i suoi tipici, semplici ma inimitabili odori e sapori.

MANTOVA

Mantova è la città più vicina alla proprietà, appena 25 km, che si possono percorrere costeggiando una panoramica strada che costeggia dapprima il Po e poi il suo affluente il fiume Mincio. Avanzando verso la città stretta tra i due bracci del fiume, come una punta che si protrae all’interno di un lago artificiale, si ha l’impressione di una città “in forma di Palazzo” per ricordare la celebre descrizione di Baldassarre Castiglioni. Progettato e costruito dai Gonzaga nella forma attuale, il centro storico di Mantova rappresenta uno scrigno pieno di tesori tutti da scoprire: Palazzo Te, il Palazzo Ducale, Piazza Sordello e delle Erbe, solo per citare i più famosi. Il nostro consiglio è di prendersi del tempo e scoprirla con lentezza, perdendosi nei suoi scorci e nei suoi vicoli.

VERONA

Verona, distante poche decine di km da Revere è celebre in tutto il mondo, anche grazie alla penna e al genio di Shakespeare. Il fatto che sia patrimonio Unesco ci dimostra come la storia e l’arte nella città scaligera non siano frutto di fantasia, bensì di una stratificazione senza eguali in ogni epoca: Verona è il luogo ideale dove trascorrere una fuga romantica in coppia, sulle tracce dell’amore di Giulietta e Romeo verso il famoso Balcone; una gita con gli amici per un concerto all’Arena o per la stagione lirica. Un aperitivo nelle piazze del Centro o un tramonto dal colle di San Pietro al di sopra del Teatro Romano, ammirando il panorama della città, sono esperienze che rimangono nel cuore per sempre.
Abbiamo preparato una bellissima e approfondita guida di Verona: consultala, scaricala e stampala qui.

FERRARA

Così come Verona e Mantova anche Ferrara, l’altra grande città che si raggiunge costeggiando verso valle il corso del Po, è stata inserita nella lista dei centri storici Patrimonio dell’Unesco. Retta dalla potente signoria degli Estensi rappresentò un centro culturale all’avanguardia nel '400 e '500 grazie all’arte e alla scienza di figure di rilevanza mondiale quali Alberti, Copernico, Paracelso, Falloppio, Tiziano, Bellini, Ariosto e Tasso e tanti altri. Per visitarla la cosa migliore è senza dubbio noleggiare una bici e partire alla scoperta del castello Estense, la Cattedrale di San Giorgio, Palazzo dei Diamanti, Palazzo Schifanoia, il Ghetto raccontato da Giorgio Bassani e l’immancabile giro delle mura, che ancora oggi cingono gran parte del centro storico rinascimentale.

MODENA

All’ultimo estremo di un ipotetico quadrilatero che circonda Revere, troviamo Modena, raggiungibile dalla SS12 (altrimenti nota come Pisa-Abetone-Brennero) che collega la città emiliana a Verona e al Trentino. Così come le precedenti città anche Modena possiede tesori artistici di rilevanza mondiale inseriti nella lista UNESCO come patrimoni dell’Umanità: stiamo parlando del Duomo, della Torre Civica (più nota come Ghirlandina) e della Piazza Grande.
Ricca di palazzi, musei e gallerie Modena vale una visita perché unisce un paio di particolarità che non sfuggiranno al turista più esigente: il connubio perfetto tra turismo enogastronomico e pop. Chi non conosce i tortellini o le lasagne, magari innaffiate da un buon bicchiere di Lambrusco? Modena offre una vasta gamma di esperienze gastronomiche: dalla più genuina e verace osteria emiliana ai migliori ristoranti stellati italiani (basterebbero solo i nomi degli Chef Barbieri e Bottura per testimoniarne l’eccellenza alimentare ). Per quanto riguarda i musei “alternativi” all’arte classica, ma di sicuro richiamo popolare e internazionale, citiamo la casa museo del grande Maestro Luciano Pavarotti, il Museo della Figurina (un must nella città della Panini) e infine il Museo Enzo Ferrari, che non ha certo bisogno di ulteriori presentazioni.

LAGO DI GARDA

Risalendo il Mincio, che poco prima di Revere si getta nel Po, si arriva al Lago di Garda, autentica perla incastonata tra Pianura Padana e Alpi, spesso e volentieri descritto come un’oasi di caldo e pace mediterranea nel continentale Nord Italia. Il grandissimo lago unisce l’arte e il fascino di borghi incantati quali Sirmione, Limone o Peschiera del Garda con i monumenti e la storia di Salò e Gardone Riviera con il Vittoriale. Località più prettamente turistiche come Lazise, Bardolino o Riva del Garda lasciano vasta scelta al turista tra spiaggette, nuoto, vela, sport in riva al lago e tanto altro per rigenerarsi tra rigogliosa vegetazione di ulivi e limoni: un panorama davvero sorprendente se si considera che ci si trova letteralmente al di sotto delle Alpi. Tant’è vero che è da Malcesine è possibile vivere l’esperienza unica di salire in funivia sino al Monte Baldo e di poter sciare ammirando il profilo sinuoso del Lago sottostante.

LA TUA VACANZA DA SOGNO TI ASPETTA!

Inviaci la tua richiesta specificando la data di arrivo, di partenza e il numero di ospiti.